Mastoplastica additiva e Lipofilling

Durata

60 minuti

Ricovero

24 ore

Recupero

4-7 giorni

Anestesia

Generale o locale con sedazione

Che cos’è

La mastoplastica additiva ha come obiettivo  l’aumento del  volume del seno e il miglioramento della sua forma. Questo intervento è ormai a pieno titolo uno dei più richiesti in assoluto dalle donne. I motivi possono essere svariati:

  • diminuzione del volume post gravidanza
  • riduzione del volume con l’avanzare dell’età
  • diminuzione del volume post dimagrimento
  • seno piccolo, poco sviluppato o in disarmonia con le forme del corpo

Sempre più pazienti, spesso, per acquistare o riacquistare maggiore femminilità sia fisicamente che psicologicamente, si sottopongono ad una mastoplastica additiva. Al fine di ottenere un risultato bello, naturale ed armonioso, è di fondamentale importanza la prima visita con lo specialista, che dovrà valutare:

  • le reali motivazioni della paziente
  • la sua costituzione fisica
  • l’età
  • le dimensioni iniziali del seno
  • le caratteristiche del seno
  • le aspettative e i desideri della paziente
  • l’elasticità e la qualità della pelle
  • eventuali asimmetrie
  • le condizioni delle ghiandole mammarie
  • la tipologia, la forma e le dimensioni delle protesi da utilizzare
Gli esami

Una volta stabilita l’opportunità dell’intervento il medico prescriverà:

  • esami ematochimici preventivi
  • elettrocardiogramma
  • radiografia del torace
  • mammografia

Lo specialista provvederà inoltre a:

  • far sospendere l’assunzione di estro progestinici orali e aspirina 2 settimane prima e dopo l’intervento
  • dare tutte le delucidazioni in merito a rischi e complicanze
  • far sospendere il fumo di sigaretta almeno 2 settimane prima
  • annotare eventuali allergie
  • far firmare un completo e dettagliato consenso informato alla procedura operatoria
L’intervento

Le vie di accesso possono essere molteplici:

  • mediante un’incisione di circa 5 cm sul quadrante inferiore esterno o solco sottomammario
  • nel cavo ascellare
  • nel contorno inferiore dell’areola.
  • per via transombelicale

Una delle tecniche più moderne, chiamata Dual Plane, comporta il posizionamento della protesi attraverso una piccolissima incisione dell’areola, praticamente invisibile. Tale tecnica permette di ottenere un risultato straordinariamente naturale.

La parte superiore della protesi viene posizionata sotto il muscolo gran pettorale, la parte inferiore invece viene allocata sotto la ghiandola mammaria, permettendo di ottenere un risultato adeguatamente arrotondato e proiettato anteriormente.

Post operatorio
La paziente sarà sottoposta ad una visita dopo quarantotto ore e ad una visita successiva per rimuovere una parte dei punti di sutura dopo 5 giorni, mantenendo la medicazione iniziale; successivamente si dovrà indossare un reggiseno sportivo. I punti rimanenti saranno rimossi dopo un’altra settimana.
Si potrà tornare alle normali attività di ogni giorno dopo una settimana. Per l’attività sportiva occorrerà attendere almeno un mese.

MEDICI DELLA BELLEZZA S.R.L.S. – P.IVA 01680000880
Privacy Policy